Orientamento

Perchè iscriversi?

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica per la Progettazione e la Produzione (LM IMPP) è rivolto alla formazione di un ingegnere meccanico con competenze specifiche nel settore della Progettazione e della Produzione Meccanica. È un percorso che garantisce allo studente di formarsi ottenendo le elevate competenze tecniche richieste dal mercato così come dimostrato dal numero di occupati a tre anni dalla laurea che per l'anno 2018, per i laureati del corso di studio, è stato pari al 96.3% con un tasso di disoccupazione pari al 1.3 % (dati AlmaLaurea 2018). I punti di forza del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica per la Progettazione e la Produzione sono da ricercare nella ampia offerta formativa, nella possibilità di attivare per tutti gli studenti tirocini curriculari e tesi aziendali tramite accordi diretti ovvero presso enti di ricerca tramite programmi di scambio internazionali (accordi ERASMUS+, accordi bilaterali tra Atenei).

La sede

Le attività didattiche si svolgono presso le sedi di Fuorigrotta (piazzale Tecchio, 80; via Claudio, 21), dove sono disponibili anche aule studio, biblioteche e laboratori.

Obiettivi Formativi

Il percorso di studio prevede un primo anno comune con cinque esami obbligatori per creare una solida preparazione di base ed un secondo anno in cui lo studente segue un percorso di specializzazione in tematiche di progettazione o di produzione.
Sono stati individuati 5 percorsi formativi con piani di studio di automatica approvazione in: Advanced Mechanical Design, Advanced Manufacturing, Progettazione di Veicoli Stradali, Processi Tecnologici, Meccatronica, ed un Curriculum in Meccanica Ferroviaria.
L’offerta di tirocini raggiunge tutti gli studenti laureandi, a titolo esemplificativo si citano le grandi principali aziende presso cui sono svolti tirocini curriculari: ADLER Plastic spa, CRF spa, FCA spa, GE Avio spa, Hitachi Rail spa, Leonardo spa, Laminazione sottile spa, etc. e le aziende medio/piccole territoriali come Aerosoft spa, Abete srl, DEMA spa, LMC spa, De Iulis Macchine spa, OMPM srl, LAER Aeronautica srl, CAM srl, Nashira Harmetals srl etc.
Una grande attenzione è volta allo svolgimento di attività formative per l’arricchimento trasversale delle conoscenze e l’orientamento in uscita (incontri con esperti del settore) e l’acquisizione di soft-skills (conoscenza della lingua inglese, svolgimento di lavori di gruppo, attività di laboratorio, utilizzo di software innovativi).

Opportunità lavorative

La Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica per la Progettazione e la Produzione consente di avere un profilo di:

  • ingegnere meccanico progettista che trova occupazione nell’ambito delle attività di studio e di sviluppo di prodotti (da elementi semplici a macchine complesse) con tecniche avanzate di disegnazione (CAD, realtà virtuale) e di progettazione (FEM) per componenti meccanici e meccatronici e di prodotti di uso generale nei diversi settori industriali (veicoli, macchine ed impianti di produzione, attrezzature sportive, tempo libero, etc.);
  • ingegnere meccanico addetto alla produzione che trova occupazione in ogni tipologia di industria per quanto riguarda lo sviluppo di processi di fabbricazione e di lavorazione con particolare attenzione ai più moderni processi con tecnologie innovative (come ad esempio le tecnologie additive: stampa 3D), nella gestione delle linee di produzione, nella pianificazione dei processi di fabbricazione, nella manutenzione degli impianti industriali, etc.

© 2014 Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica - Realizzazione e Amministrazione: Rosario Moreschi